Tardigradi

I tardigradi (chiamati anche “orsi d’acqua” – perché assomigliano agli orsi di peluche in miniatura con otto gambe) sono piccoli invertebrati. Le dimensioni degli adulti possono raggiungere 1 mm.

I tardigradi occorrono in una varietà di habitat a livello mondiale: nel muschio umido, nella sabbia, nell’acqua dolce e nel mare. Sono gli organismi più resistenti della Terra, in grado di adattarsi ad una vasta gamma di condizioni esterne. Alcuni possono resistere allo shock di acqua bollente e temperature che vicini allo zero assoluto. Altri hanno sopravvissuto nelle pressioni dell’oceano profondo o vanno senza acqua per anni. I tardigradi hanno sopravvissuto nel vuoto dello spazio. I ricercatori giapponesi hanno scongelato un gruppo di tardigradi che erano stati congelati per 30 anni.

Sono una parte costante del microcosmo animale di Artic. Essi abitano i muschi, i licheni, il suolo e anche la superficie dei ghiacciai, alcuni possono entrare in riposo sonnolento. Rappresentano i predatori più alti negli ecosistemi crioconite.

Foto: © Goldstein lab – tardigrades, Fonte: Flickr: immagini EOL, CC BY-NC-SA

Polarpedia terms are created by EDU-ARCTIC Consortium, which holds responsibility for quality of translations in following languages: Polish, French, Danish, Norwegian, German, Russian, Italian, unless indicated otherwise. If you see an error - please contact us: edukacja@igf.edu.pl.
European Union flag This project (EDU-ARCTIC) has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 710240. The content of the website is the sole responsibility of the Consortium and it does not represent the opinion of the European Commission, and the Commission is not responsible for any use that might be made of information contained.
Designed & hosted by American Systems Sp. z o.o.